Scommesse Calcio che significa Under

Tra le varie tipologie di scommesse sugli eventi sportivi, ed in particolare sulle partite di calcio, una delle preferite dagli scommettitori è l’Under che in inglese sta per ‘Sotto’. In particolare, giocare l’Under su una partita di calcio significa scommettere se al termine dell’incontro il numero dei gol realizzati da entrambe le squadre si attesterà al di sotto di un valore prefissato.

Per esempio, se su una partita di calcio si scommette sulla selezione Under 2,5, allora al termine dei tempi regolamentari la scommessa sarà vincente se e solo se l’incontro si sarà concluso con uno dei seguenti risultati: 0-0, 0-1, 1-0, 1-1, 2-0, 0-2.

Tutti gli altri risultati, che corrispondono all’incontro terminato con almeno tre reti segnate complessivamente da entrambe le squadre, rendono invece la scommessa perdente sull’Under 2,50.

Scommesse Calcio Under, esempi
E’ possibile scommettere sull’Under proprio in ragione del numero massimo di gol che devono essere segnati in un incontro affinché la giocata possa essere vincente. Ad esempio, rispetto all’Under 2,50, puntando sull’Under 3,50 la scommessa sarà vincente a fine partita se le due squadre complessivamente avranno segnato meno di quattro reti, e quindi i risultati buoni saranno 0-0, 0-1, 1-0, 1-1, 2-0, 0-2, 1-2, 2-1, 3 a 0 e 0 a 3.

I migliori bookmakers online, inoltre, permettono di giocare l’Under su più selezioni, dall’Under 1,5 all’Under 2,5 e poi a salire con Under 3,5, Under 4,5 e così via, non solo sul risultato a fine gara, ma anche solo su primo tempo e solo su secondo tempo.

Scommesse Calcio Under particolari
Ci sono bookmakers che propongono selezioni Under particolari per piazzare le scommesse come ad esempio Under 2. Ed allora, nello specifico, quando una scommessa Under 2 su una partita di calcio sarà vincente?

Ebbene, in tal caso l’Under 2 sarà pagante, potendo così passare alla cassa in ragione della quota proposta dal bookmaker, se e solo se la partita di calcio terminerà con zero o con al massimo 1 gol, e quindi con i risultati di 0 a 0, 0 a 1 oppure 1 a 0.

Se invece i gol segnati sono 2, ovverosia il match finisce 1 a 1, 2 a 0 o 0 a 2, allora la giocata, seppure non vincente, sarà rimborsata dal bookmakers, mentre per gli incontri che terminano con almeno 3 gol rendono la giocata Under 2 sempre perdente. Lo stesso discorso può essere fatto per l’Under 3, per l’Under 4, per le scommesse con selezione Under 5 e così via.

Un altro under particolare è rappresentato dall’Under 2,25 che è spesso indicato sui siti dai bookmakers anche come Under 2-2,50. Nel dettaglio, giocando l’Under 2,25 su un incontro di calcio significa scommessa sempre perdente con almeno tre gol complessivamente segnati dalle due squadre.

La giocata è vincente come nei casi dell’Under 2, quindi con i risultati di 0 a 1, 1 a 0 e 0 a 0, mentre se l’incontro finisce 1 a 1, 2 a 0 o 0 a 2, allora l’Under 2,5 differisce dall’Under 2 come segue: con l’Under 2 in tal caso c’è il rimborso dell’importo scommesso, mentre con l’Under 2,5 metà importo scommesso viene rimborsato mentre l’altra metà puntata sarà considerata vincente e quindi moltiplicata per la quota fissata dal bookmaker.

Lo stesso discorso può essere fatto per l’Under 3,25, per l’Under 4,25, per le scommesse con selezione Under 5,25 e così via.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *